Published On: Sab, Apr 13th, 2013

Una domenica di spettacolo con i campioni di Trial

Toni-Bou-portugal-2RAPALLO. Andrà in scena domani, la terza prova su cinque del Campionato Indoor, valida per l’assegnazione del titolo, vedrà impegnati i migliori 8 piloti Italiani, più due piloti stranieri l’inglese Challoner Jack su Beta del Top Trial Team e lo spagnolo Pere Borrellas su Gas Gas, che sulle sei zone del tracciato rivierasco, daranno il meglio per aggiudicarsi punti importanti al fine della classifica.

Il percorso, sarà formato da zone costruite con materiali diversi tipo: pietre, ardesia, tronchi, gomme, tubi e tavole da ponteggi ecc.. gli uomini del Motoclub della Superba a cui è stata affidata l’organizzazione della gara, assembleranno i materiali in modo da formare degli ostacoli difficili da superare anche a piedi, ma dove i formidabili piloti, faranno vedere dei passaggi al limite dell’incredibile.

Tra gli Italiani in gara, svetta Matteo Grattarola Gas Gas Italia, pilota della Valsassina che da alcune stagioni tiene banco sia nell’indoor che outdoor, Matteo sarà il riferimento per il resto del gruppo che con il piemontese della Val Susa Daniele Maurino Ossa Team X4 ed il bresciano Fabio Lenzi Beta Team 3D rincorre il leader, gli altri fortissimi piloti saranno Francesco Iolitta da Omegna, Montesa Future Trial Team, Michele Orizio da Brescia su Scorpa del SRG Team, Matteo Poli da Bergamo su Ossa Team X4, Giacomo Saleri dalla provincia di Brescia su Beta del Team 3D,, Filippo Locca dalla Provincia di Vercelli su Beta del Team Locca- Miglio, Gianluca Tournour wild card dalla provincia di Torino Gas Gas Italia.

Il Comune di Rapallo che da sempre collabora con il Motoclub della Superba per il Trial , alla viglia della proclamazione di Città Europea dello Sport del 2014, ha dato il placet alla realizzazione di questo importante evento, grazie al Sindaco Giorgio Costa, all’Assessore allo Sport Gualtiero Di Carlo ed al Comandante della Capitaneria di Rapallo Cristian Ferrari, si è individuata l’area adatta situata all’ingresso del Porto di Rapallo, posizione di assoluto prestigio che richiamerà appassionati e non da tutte le parti d’Italia, portando nella Perla del Tigullio una importante presenza di accompagnatori che si trasformeranno in turisti.

Il Trial motociclistico, è una disciplina basata sull’abilità del pilota nel superare degli ostacoli rimanendo in piedi sulle pedane della propria moto, cercando di non appoggiare i piedi a terra, quindi in equilibrio.

Questi ostacoli sono raggruppati tra loro in modo da formare una zona che può raggiungere una lunghezza media di 30 mt. e che è contraddistinta da un cartello di inizio e uno di fine.

All’interno della stessa l’atleta deve riuscire a non appoggiare i piedi fino al termine, superando gli ostacoli che sono controllati da un giudice con il compito di rilevare le penalità.

La specialità, che gode di un ottima partecipazione di piloti di buonissimo livello, si suddivide in due distinte prove: quelle outdoor che come dal nome si svolgono all’aperto e quelle indoor che si svolgono al chiuso oppure in spazi ristretti, così che il pubblico da una sola posizione riesce a vedere l’azione del pilota all’interno della zona di gara. I passaggi sono molto spettacolari ed apprezzati. Vi aspettiamo in una delle località turistiche più belle d’Italia, Rapallo.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>