Published On: Ven, Set 9th, 2016

Vasto incendio sul Bracco. In azione due Canadair, elicotteri, VDF, volontari

L’incendio si è propagato sul versante di Casarza Ligure del passo del Bracco -tra Sestri levante e le Cinque Terre e la Spezia, a partire dalla tarda mattinata. Aurelia bloccata.
In questo momento, ore 15:30, appare sul cielo di Sestri Levante, Riva Trigoso e Casarza una vasta colonna di fumo e fiamme (vedi foto di Tigullio News). Timore per i campeggi, le case e un hotel che si trovano nella zona interessata dall’incendio, alimentato da un forte vento e dalla siccità prolungata.
Intanto proseguono senza sosta i voli di tre Canadair -che al modico costo di 14.000 euro all’ora, denaro che paghiamo di tasca nostra, per colpa di qualche imbecille che butta una sigaretta accesa dal finestrino, come potrebbe essere in questo caso. La Regione Liguria e tutte le altre amministrazioni dovrebbero creare delle allerta incendi boschivi molto più serie e meno cialtronesche. In un manifesto della Regione, posto nell’aula consiliare del Comune di Sestri Levante, NON si faceva nemmeno cenno alla necessità di non gettare sigarette dalle auto, come invece si faceva in una locandina della Protezione civile. Viene voglia di fare i RobesPierini e di dire “Sbattete in galera i cretini”. Se servisse a qualcosa.
Nota Bene. La scommessa è sperare che i Canadair isolino e smorzino le fiamme prima di sera, viceversa domattina ci sarà il deserto, a est di Sestri Levante.

loc-incendio-bracco-2

Foto Jacopo Lo J.

loc-incendio-bracco

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>