Published On: Gio, Mar 28th, 2019

Venerdì 5 aprile 2019 a Chiavari il convegno “Giovani e lavoro: saper fare e saper essere. Il ruolo delle competenze trasversali”

La Diocesi di Chiavari invita a partecipare al convegno “Giovani e lavoro: saper fare e saper essere. Il ruolo delle competenze trasversali”, organizzato insieme ai giovani delle Scuole Secondarie di Secondo Grado e degli Enti di Formazione Professionale della Diocesi e alle imprese del territorio, che si terrà con ingresso libero presso l’Auditorium San Francesco di Chiavari venerdì 5 aprile 2019 alle ore 10.
Il convegno avrà come tema principale una riflessione sulle competenze trasversali intese come essenziali nella formazione integrale della persona, dalla sfera familiare a quella professionale, passando per una  consapevolezza di cittadinanza attiva e di come il lavoro nobiliti la vita dell’uomo.

PRESENTAZIONE
Continua l’impegno della Diocesi di Chiavari nel sensibilizzare il territorio, imprese, giovani, istituzioni scolastiche e formative sui temi del lavoro e della formazione.
Il convegno del 5 aprile 2019 Giovani e lavoro: saper fare e saper essere – Il ruolo delle competenze trasversali sarà un momento di sintesi e quindi di proposte operative che coinvolgeranno anche le istituzioni regionali e locali.
Il convegno sarà un’occasione di restituzione di un lavoro complesso e articolato che, grazie alla collaborazione con le imprese del territorio, è partito da una fase di analisi del tessuto produttivo andandone ad analizzare il fabbisogno, e quindi le difficoltà che le aziende incontrano nel reperimento di adeguate risorse umane, e allo stesso tempo ha cercato di capire quali siano le principali motivazioni che spingono parte della popolazione giovanile verso altre regioni o paesi esteri.
Tema principale della riflessione è come le competenze trasversali siano essenziali nella formazione della persona a 360 gradi, dalla sfera familiare a quella professionale, passando per una consapevolezza di cittadinanza attiva, e come il lavoro nobiliti la vita dell’uomo.
Il lavoro svolto sul territorio ha coinvolto i giovani, invitandoli a riflettere sulle competenze chiave per l’apprendimento permanente e su come ogni esperienza di vita o formativa sia utile nel concorrere alla formazione della competenza umana personale e sociale.

La proposta, allora, nasce proprio per dare vita a strumenti che possano aiutare i giovani a percorrere tale cammino di crescita personale e professionale: grazie a un’alternanza scuola – lavoro maggiormente consapevole, che sappia valorizzare anche le competenze trasversali e nell’istituzionalizzare un ruolo responsabile e di certificazione da parte del mondo del lavoro che, grazie a un supporto anche economico, possa censire i bisogni formativi espressi dal territorio, comunicare con le istituzioni scolastiche e formative aggiornandole del suo divenire, delle sue dinamiche e dei suoi bisogni per favorire l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro.

PROGRAMMA

Ore 9:30 – Registrazione
Ore 10:00 – Saluti del Sindaco di Chiavari Marco di Capua
Ore 9:45 – Introduzione di S. E. Mons. Alberto Tanasini – Vescovo di Chiavari
Ore 10:30 – Presentazione delle competenze trasversali e del percorso di analisi visto dalla prospettiva degli studenti. Coordinatore Andrea Bianchi
Ore 11:00 – SWG presenta una ricerca quantitativa sulle esperienze dei ragazzi e una rilevazione qualitativa sulla visione delle imprese del territorio sui temi del dibattito
Ore 11:30 – Richiesta alle Istituzioni Regionali, stimolata dai ragazzi e formalizzata dallo studio legale del lavoro Fava & Associati
Ore 11:45 – Tavola rotonda di confronto tra i ragazzi e le diverse istituzioni:
Regione, Imprese, Scuole, Formazione Professionale, Pastorale del Lavoro,
Associazioni professionali e di categoria Interviene Ilaria Cavo, Assessore alla Comunicazione, Formazione, Politiche giovanili e Culturali di Regione Liguria

Modera la giornalista Daniela Vergara.