Published On: Ven, Feb 5th, 2016

Vento di tramontana: 7 alberi abbattuti nel parco di villa Durazzo. Critici altri alberi

Il vento di tramontana ieri ha colpito tutta la Liguria, con raffiche fino a 140 kmh.

Il vento ha colpito in particolare Santa Margherita Ligure nella notte tra il 3 e il 4 febbraio, colpendo il suo cuore botanico e culturale. Le raffiche a oltre 80 km/h (fonte Arpal) sono state fatali per alcuni alberi anziani del parco di Villa Durazzo.

Nell’immediatezza dell’evento i tecnici del Comune hanno effettuato un sopralluogo per fare una prima stima del danno al patrimonio arboreo del parco cittadino più importante e antico.

Sono state riscontrate criticità a una ventina di piante: undici schiantate; sette gravemente lesionate, spezzate o sradicate per le quali si prospetta l’abbattimento; le altre da verificare, potare e curare poiché coinvolte nello schianto degli alberi e rami caduti.

Si attende il risultato della perizia agronomica (già avviata) per stabilire come intervenire soprattutto per la messa in sicurezza del parco, attualmente chiuso; ma dalla relazione tecnica non traspare ottimismo. Si legge: «Nel cadere, gli alberi hanno provocato la lesione e la caduta di molti rami degli esemplari vicini, nonché il coinvolgimento di cavi e apparecchi elettrici dell’impianto di illuminazione; inoltre, il forte vento, ha causato anche la caduta di un’ingente quantità di rami di piccole e medie dimensioni sull’intera superficie del parco. Non si esclude che, durante le operazioni di pulizia e di rimozione del legname, si possano rilevare ulteriori danni a piante, arredi, manufatti presenti».

Dichiara la consigliera incaricata ai parchi e giardini Carmela Pinamonti: «Siamo amareggiati per quanto successo; si tratta di un danno al patrimonio arboreo che va oltre il valore economico: il complesso di Villa Durazzo è il fulcro storico, artistico, culturale e naturalistico di Santa Margherita Ligure. Attendiamo le perizie per capire anche l’entità degli interventi da mettere in atto, anche se i più urgenti sono stati già attivati».

Si ricorda che la cerimonia di inaugurazione in programma domani, sabato 6 febbraio, a Villa Durazzo per il restauro della Sala Vietri è stata rinviata a data da destinarsi.

Albero abbattuto, in villa Durazzo

Albero abbattuto, in villa Durazzo

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>