Published On: Mar, Feb 12th, 2013

Versamenti IMU nel Tigullio. Rapallo e Portofino i Comuni prediletti dallo Stato

Share This
Tags

tasse GOLFO DEL TIGULLIO. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha fornito  oggi i dati relativi ai versamenti IMU 2012.

L’imposta sugli immobili ha portato nelle casse dello Stato 23,7 miliardi di euro, suddivisibili in 9,9 miliardi di acconto e 13,8 miliardi di saldo producendo un incasso extra di 1,2 miliardi rispetto alle previsioni iniziali del Governo Monti.

L’IMU ha colpito 25,8 milioni di italiani con un prelievo fiscale medio di 918 Euro per contribuente.

Prima casa: un conto da 225 euro a testa.

17,8 milioni di contribuenti hanno versato in media 225 Euro a testa per la propria abitazione principale. Circa due terzi dei Comuni non hanno variato l’aliquota Imu sulla prima casa, mentre il 6,4% ha deliberato riduzioni dell’aliquota di base. Il gettito corrispondente, comprensivo delle manovre comunali, è risultato pari a circa 4 miliardi di euro.

Di questi “circa 3,4 sono dovuti all’applicazione dell’aliquota statale standard del 4 per mille – analizza il quotidiano economico finanziario Il Sole 24 oregli altri 600 milioni derivano dall’innalzamento dell’asticella decisa dai sindaci: il 17,8% dei Comuni l’ha infatti aumentata dell’0,1% e un altro 7,5% l’ha elevata fino al massimo dello 0,2%. Laddove circa i due terzi dei primi cittadini ha confermato l’aliquota statale del 4 per mille. mentre il 3,4% ha giocato al ribasso di un punto fissandola al 3 per mille e il 3% si è spinto fino al 2 per mille”. Complessivamente il peso dell’Imu per la prima casa sul totale del gettito dell’imposta è stato pari al 17%.

L’IMU nel Tigullio

Analizzando il gettito dei principali Comuni del Golfo del Tigullio, Rapallo e Portofino spiccano come le località del comprensorio più apprezzate dallo Stato.

IMU 2012

Rapallo svetta in classifica per ammontare dei versamenti. Dei 13.745.286 Euro raccolti conserva per sé 7.905.788 Euro lasciando il restante 42,48% (pari a 5.839.498 Euro) nelle casse dello Stato. Percentualmente più generoso risulta il piccolo borgo di Portofino per il quale vengono trattenuti dallo Stato ben il 46,95% dei proventi IMU. Il Comune di Chiavari trattiene invece la percentuale maggiore (59,37% pari a 6.335.838 Euro) in virtù di una maggior presenza di prime case .

NOTA

I dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze relativi ai versamenti IMU su base comunale aggiornati alle deleghe del 4 luglio 2012 possono essere consultati liberamente alla seguente pagina: http://www.governo.it/backoffice/allegati/68782-7886.pdf

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>