Published On: Mer, Feb 20th, 2013

Via Roma e Trieste tornano alle origini. Retromarcia o semplice rinvio?

Viabilita RapalloRAPALLO. E’ marcia indietro sull’inversione dei sensi unici di Via Roma e Via Trieste che nei giorni scorsi avevano destato scalpore e proteste, o almeno così pare. A confermarlo è il Consigliere incaricato a Viabilità e Polizia Municipale Maurizio Italo Vetrugno: “abbiamo dovuto ripristinare i flussi di traffico preesistenti”.

Una piacevole notizia per il Presidente del Consiglio Armando Ezio Capurro, che aveva suggerito nei giorni scorsi di ascoltare le critiche dei cittadini e ripristinare lo stato originale delle due vie, e del Presidente del Gabbiano Roberto Tosi.

Esultano anche commercianti e operatori di Via San Benedetto, preoccupati dai disagi che un tale stravolgimento della viabilità urbana avrebbe comportato sulla zona, ma i festeggiamenti avranno vita breve.

“L’esperimento è stato impedito dalla presenza dei mezzi pesanti che riforniscono i supermercati di Via Lamarmora e Via Mameli, camion troppo alti per varcare il sottopassaggio ferroviario all’incrocio con Via Bolzano, ma – puntualizza Vetrugnoabbiamo contattato le direzioni delle catene di distribuzione interessate affinché impieghino mezzi più piccoli. Se non dovessero recepire la nostra richiesta siamo pronti ad emettere un’ordinanza che impedisca loro l’accesso”.

Nessuna retromarcia quindi: l’inversione di Via Trieste e Via Roma è solo rimandata. “Procederemo alla sperimentazione appena avremo superato questi impedimenti – prosegue Vetrugno ipotizzando l’avvio dei test entro una ventina di giorni – ne osserveremo sul campo i benefici di cui già siamo certi, poi (se tutto andrà per il meglio) potremo invertire la circolazione anche in Via San Benedetto come precedentemente annunciato”.

379204_491391150918173_1664245313_n

Lavori in Via Mameli – foto Dino Alloi

Conclusi i lavori di scarifica e asfaltatura del tratto di Via Mameli compreso tra Via Lamarmora ed il sottopassaggio ferroviario, il cantiere si è quindi spostato innanzi le scuole Marconi arrecando notevoli disagi al traffico. “Non ne sono stato informato – ammette Vetrugnoevidentemente si è trattato di interventi di lieve entità”. Il problema però è spiegarlo agli automobilisti, incolonnati a sorpresa nella più completa disinformazione.

Ogni settimana la Sala consigliare di Piazza delle Nazioni ospita conferenze stampa sui più disparati argomenti come manifestazioni pubbliche indette dal Comune, Consorzi e Associazioni di categoria, concorsi artistici, esplorazioni guidate della volta celeste, illustrazione di progetti. Occasioni di divulgazione anche di una certa importanza, ma perché non illustrare anzitempo anche drastici progetti di riordino della viabilità urbana che influiscono nel quotidiano dei rapallesi? Un’informazione chiara e puntuale corredata da motivazioni e benefici previsti per la cittadinanza oltre ad incontri consultivi con residenti ed operatori coinvolti potrebbero prevenire, nella maggior parte dei casi, l’insorgere di polemiche e proteste.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>