Published On: Mar, Apr 12th, 2016

Villa Porticciolo, è ufficiale il nuovo ricorso di Bliss S.R.L.

Se ne discuteva fin da febbraio, quando la società lombarda era stata estromessa, per omissioni nella documentazione, dalle gare d’appalto per l’assegnazione dei locali di Villa Porticciolo e degli stabilimenti balneari adiacenti: se il TAR avesse respinto il ricorso, si sarebbe proseguiti fino al Consiglio di Stato e forse anche oltre.

Il respingimento da parte del Tribunale Amministrativo Regionale era puntualmente arrivato agli inizi del mese corrente, scongiurando così la paventata esclusione dei Bagni Porticciolo dall’imminente stagione balneare (che vedrà lo stabilimento regolarmente aperto e attivo sotto la supervisione del gestore abituale, la società Nuova Lido). Bliss però non si ferma, e deposita ora, come promesso, un nuovo ricorso nelle mani del Consiglio di Stato.

Il ricorso, tuttavia, pertiene solamente ai locali interni alla Villa, lasciando quindi cadere per il momento la questione della gestione dei Bagni. La società della milanese Patricia Kieran  la quale si dice fiduciosa che il Consiglio di Stato accolga la richiesta di ribaltare la decisione della commissione – si scontrerà perciò con la sola Ponte Calvi, assegnataria della Villa in assenza di altri competitori.

Villa Porticciolo con gli annessi Bagni

Villa Porticciolo con gli annessi Bagni

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>