Published On: Mar, Set 22nd, 2015

Violenza sul bus contro uomo ritenuto gay: Approdo Arcigay si costituisce parte civile contro gli aggressori

L’incriminazione della banda di giovanissimi è avvenuta in seguito alla confessione di una delle due ragazze che hanno partecipato all’orribile pestaggio di un 45enne ritenuto “vestito e agghindato come un gay”. Si tratta di Megi Burhamaj, che ha 19 anni ed è di origine albanese come uno dei maschi. Gli altri tre della gang sono italiani.
Approdo Arcigay Genova manifesta la propria soddisfazione per il lavoro svolto dalle forze dell’ordine nell’identificazione e arresto degli autori dell’aggressione compiuta il 14 luglio in piazza Caricamento ai danni di un uomo ritenuto gay.
Essendo stata confermata la matrice omofoba dell’aggressione, l’Associazione LGBT Approdo – Ostilia Mulas Comitato Comitato Territoriale Arcigay Genova si costituirà parte civile nel processo.
“L’aggressione di una persona ritenuta omosessuale”, afferma Claudio Tosi, Presidente di Approdo Arcigay Genova, “colpisce tutta la comunità gay. Riteniamo quindi fondamentale, in assenza di una legge che parifichi gli atti di violenza omofobica a tutti a quelli di matrice razzista o xenofoba, che la comunità dei cittadini LGBT partecipi al processo, perché sia accertata la verità e siano puniti i colpevoli”.

Messico

Messico

Displaying 1 Comments
Have Your Say
  1. Giacomo ha detto:

    Pestaggio Autobus linea Uno Caricamento,
    14 Luglio – Ge
    E’ veramente pietoso e vergognoso quanto accaduto,ma ora chi paga tutti, ripeto tutti i danni subiti dalla vittima ? E cosa ne farà la società di queste belve, le due donne incluse ? E del povero autista ? prima cita il nonno, poi dice che doveva mangiare,alla fine dice di non essersi accorto di nulla –
    Comunque qui, in tutta questa grave,e disgrazia vicenda,c’è anche della demenza, mentre una perssona completamente innocente, rischia di pagare in modo gravissimo per il resto della sua vita, tutte le squallide conseguenze del caso ………….

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>