Published On: Gio, Mag 18th, 2017

Week end di motori e musica, con pesce e focaccia, sul lungomare di Lavagna

Dopo il successo dello scorso anno, l’Associazione Culturale L’Agorà di Lavagna è pronta per la seconda edizione di “MOTORI IN AGORÀ (la “agorà” era la piazza centrale dove ci si incontrava e si discuteva, nell’antica Grecia) che si terrà il 20-21 maggio 2017 sul lungomare di Lavagna (in caso di pioggia verrà spostata al 27-28 maggio).

L’evento, ideato da soci e amici appassionati di motori, intende creare una vetrina di tutto ciò che riguarda il mondo motociclistico con delle piacevoli novità per gli appassionati: nell’antistante piazza Milano nel pomeriggio di sabato 20 maggio e per tutta la Domenica fino alle 19 ci saranno esibizioni (mini moto, gimkana e motard) organizzate da Centro Moto Rapallo, Moto Racing Carasco e Polini Motorsport.
All’interno della manifestazione uno stand gastronomico d’eccellenza: in collaborazione con la Pro Loco di Camogli ci sarà l’originale FRITTURA DI PESCE di Camogli, oltre alle squisite focaccette al formaggio, e ancora ci sarà la possibilità di degustare la marinatura delle orate di Lavagna in collaborazione con la ditta AQUA con vino o birra a vostra scelta.

Come sempre ricca pesca di beneficenza con grandi premi di qualità. Musica a partire dal pomeriggio, quando si alterneranno sul palco Dj Retrop con gli Overflow in attesa della serata con il Djset dei 2Leggends.

Per il secondo anno questa manifestazione benefica appoggia un progetto che è strettamente legato al territorio in collaborazione con associazioni locali; lo scorso anno era stata la volta del progetto “Carcere e Bambini” attivato da Telefono Azzurro Onlus gruppo di Lavagna, nel carcere di Chiavari mentre quest’anno mira ancora più in alto con un progetto di accessibilità turistica che possa diventare un valore aggiunto per l’intera città di Lavagna, avvalendosi della preziosa collaborazione dell’Associazione NoiHandiamo di Sestri Levante, attiva nell’abbattimento delle barriere culturali e architettoniche che possono limitare la libertà della persona disabile con problemi motori.

Il sogno che vorremmo realizzare è quello di avere finalmente sul nostro litorale una spiaggia accessibile a tutti. Per questo l’Associazione culturale l’Agorà di Lavagna donerà parte del ricavato della manifestazione Motori in Agorà all’Associazione NoiHandiamo.