Published On: Lun, Gen 28th, 2019

Winter Jazz #01, rassegna del Jazz Club Chiavari: quattro concerti di livello internazionale, dal 1 febbraio

Chiavari diventa sempre più cittadina del Jazz, da “Jazz on Air” (la prima edizione è datata 2013) fino a “Chiavari in Jazz” dell’agosto 2018.
Il Jazz Club Chiavari con il suo direttore artistico Rosario Moreno, forti dei successi ottenuti, dedica a questa straordinaria musica che conta sempre più appassionati, un’edizione tutta rivolta ad alcuni dei maggiori interpreti del piano Jazz, tra le altre cose tutti vincitori del Top Jazz, il più importante riconoscimento in ambito jazzistico esistente in Italia.

L’Auditorium “San Francesco” di Chiavari ospiterà la rassegna “Winter Jazz #01“, che dopo il grande successo del concerto di Enrico Rava ed Andrea Pozza, sempre ad opera del Jazz Club Chiavari vedrà la presenza di due “mostri sacri” del Jazz italiano Enrico Intra ed Enrico Pieranunzi e di due “Young Lions” del nostro panorama artistico Enrico Zanisi ed Alessandro Lanzoni.

Ad aprire la rassegna il prossimo 1 febbraio ci sarà Enrico Zanisi il pianista che il mondo ci invidia, i suoi primi concerti li ha realizzati a soli 15 anni e da subito si sono intuite le sue enormi capacità musicali, una carriera in giro per il mondo che è un continuo crescendo di successi. Seguirà venerdì 8 febbraio il concerto di Enrico Intra, la storia del jazz in Italia, uno dei massimi divulgatori di questo genere musicale grazie alle sue numerose apparizioni, anche in veste di direttore d’orchestra, nella RAI dei tempi d’oro. Il concerto in programma il 15 febbraio vedrà la presenza di Alessandro Lanzoni altro “enfan prodige” del jazz italico, ha sempre messo il suo talento al servizio di una incessante ricerca musicale. Presente fin da giovanissimo nei cartelloni dei più importanti Festival italiani ed internazionali, da solo o al fianco di prestigiosi artisti di fama mondiale.

Chiuderà questo ciclo di concerti Enrico Pieranunzi, probabilmente il più rappresentativo pianista jazz italiano nel modo, tra le tante cose l’unico pianista italiano ad aver avuto l’onore ed il privilegio (riservato a pochi) di aver inciso dischi dal vivo nello storico e prestigioso Village Vanguard di New York, sicuramente il jazz-club  più importante e famoso al mondo.

I concerti inizieranno alle ore 21:00 ed il biglietto di ingresso è di 10,00 euro.
Inoltre, grazie alla collaborazione del Jazz Club Chiavari con il Consorzio Ristoratori Chiavaresi, a tutte le persone che avranno assistito ai concerti verrà riconosciuto uno sconto del 10% presso i ristoranti del consorzio (Boccon Divino – Ciupin – Da Felice – Vino e Cucina dal 1999 – Osteria Moderna – Lord Nelson).

Enrico Rava, un patrimonio per Chiavari, dove il Maestro risiede da alcuni anni