Published On: Lun, Giu 12th, 2017

Zoagli ricorda Greg Lake: lunedì 19 giugno una serata di musica e cultura con ospiti d’eccezione

Una giornata per ricordare Greg Lake, gigante del progressive rock e fondatore di gruppi iconici come Emerson, Lake & Palmer e King Crimson: questa l’iniziativa proposta dal Comune di Zoagli, dove il cantante e musicista tenne una grande conferenza-concerto il 30 novembre 2012 rimanendo affascinato dall’atmosfera della cittadina rivierasca. Una tappa che fece da apripista al piccolo tour italiano fra il novembre e il dicembre dello stesso anno, ultima apparizione nel Bel Paese per Lake poi spentosi a 69 anni lo scorso 7 dicembre.

Zoagli rende onore alla figura mitica di Lake dedicandogli una serata di musica e ricordi il prossimo lunedì 19 giugno, a partire dalle ore 18: centro della manifestazione sarà Castello Canevaro, dove il musicista aveva soggiornato in occasione del concerto del 2012, che aprirà i battenti al pubblico per inaugurare una targa commemorativa e conferire a Lake la cittadinanza onoraria, onorificenza che sarà ritirata dalla vedova Regina Lake. A fare gli onori di casa saranno il sindaco Franco Rocca e la musicista e produttrice Paola Tagliaferro, che già aveva organizzato l’ultimo soggiorno zoaglino del cantante.

La serata proseguirà quindi col concerto “Remembering Greg Lake”, che vedrà salire sul palco la stessa Tagliaferro in compagnia dei musicisti Pier Gonnella, Giuliano Palmieri e Bernardo Lanzetti, già voce della Premiata Forneria Marconi. Lanzetti sarà poi protagonista della seconda parte della serata con un lungo omaggio a Bob Dylan, insieme ai musicisti Angelo Contini e Luigi Jannarone e al poeta Claudio Pozzani (anche organizzatore del Festival della Poesia di Genova), che accompagna l’ospite specialissimo Gao Xingjian, premio Nobel per la letteratura nel 2000. Una kermesse all’insegna di musica e cultura che apre una stagione di eventi estivi che si annuncia ricchissima in tutto il Tigullio.