Published On: Ven, Apr 3rd, 2020

Coronavirus Liguria: crescono -di poco- i dati. Meno ricoverati nel Tigullio

CORONAVIRUS: DATI ALISA – MINISTERO, IN LIGURIA 3309 LE PERSONE POSITIVE (132 PIU’ DI IERI, quando i nuovi positivi erano 74, quindi una crescita, prodotta forse dall’aumento dei test coi tamponi). 12934 I TAMPONI (865 PIU’ DI IERI).
Purtroppo ALTRI 31 LIGURI SONO DECEDUTI (ieri erano “solo” 28, il 1° aprile erano stati 32). Un decesso nel Tigullio.

Ammontano a 3309 le persone positive al Covid-19 in Liguria, 132 in più rispetto a ieri e 31 sono i deceduti. I test effettuati sono 12934 (865 più di ieri).
Secondo i dati relativi ai flussi tra Alisa e Ministero, dei positivi totali, 1320 sono gli ospedalizzati, di cui 173 in terapia intensiva; sono al domicilio 1424 persone (58 più di ieri), clinicamente guariti (ma restano positivi e sono al domicilio) 565 persone (46 più di ieri).
I guariti con 2 test consecutivi negativi sono 135 (20 più di ieri), le persone decedute dall’inizio dell’emergenza sono 519 (31 più di ieri).

Le persone ospedalizzate sono 1320 di cui 173 in terapia intensiva così suddivisi:
Asl 1 – 200 (di cui 22 in terapia intensiva)
Asl 2 – 177 (di cui 33 in terapia intensiva)
San Martino – 329 (di cui 42 in terapia intensiva)
Evangelico – 66 (di cui 7 in terapia intensiva)
Ospedale Galliera – 158 (di cui 16 in terapia intensiva)
Gaslini – 3
Villa Scassi – 174 (di cui 24 in terapia intensiva)
Asl 3 globale – 182
Asl 3 Gallino Pontedecimo – 8
Asl 4 – 69 (di cui 11 in terapia intensiva)
Asl 5 – 136 (di cui 18 in terapia intensiva)
Le persone in sorveglianza attiva sono 3284 così suddivise:
ASL 1 – 718
ASL 2 – 694
ASL 3 – 934
ASL 4 – 442
ASL 5 – 496