Published On: Ven, Apr 3rd, 2020

Mascherine, scandalo per OMS. Spedite dallo Stato ma non arrivate alle Regioni

La OMS (che funziona esattamente come la sua casa madre, l’ONU) ha ritrattato, mettendo una pietra (tombale, sic) sul suo slogan iniziale “Le mascherine NON servono”, quando fin dall’inizio lo slogan doveva essere “Le mascherine servono sempre. Se non le avete, ecco come farle in casa”.
Pesanti dubbi secondo me gravano ora sul pool di “scienziati” e “politici” che governano l’Organizzazione Mondiale della Sanità…
Dopo che ne scrivo da un mese -io che non sono né uno scienziato né un giornalista supertitillato, garantito, diffuso dai big media e osannato per il suo vuoto assoluto ma così ben esplicato…- solo ieri l’OMS dice “Il Covid-19 si diffonde anche per via aerea”. Leggere QUI. Aggiungo: in ambienti chiusi, e senza mascherina adeguata, guanti etc. meglio stare a distanza di 4 metri….
In Italia la denigrazione dell’utilizzo di questa barriera sanitaria, utilizzata da decenni in Asia, si è declinata col “Non servono”, per non dire che “non servono” (perché non ci sono)…
Per fortuna la società privata (=noi) funziona meglio di quella pubblica: nelle culture europee non anglosassoni purtroppo l’organizzazione statale è pesantemente separata dal “noi” formando una classe simile a quella dei burocrati nazisovietici o a quella dei burocrati dei monopartiti nazifascisti e anche a quella dei burocrati della catto-socialdemocrazia su cui si fonda l’Europa. Risultato: “noi” (purtroppo non tutti) abbiamo capito, nell’orda mongolica di fake news, che le mascherine sono una precauzione da non sottovalutare. Così “noi”, in assenza di uno Stato che ne nazionalizzi la produzione, riconvertendo a febbraio la produzione di quante più fabbriche possibile, ci siamo organizzati, e ce le siamo fatte, di carta da forno o di cotone con aggiunto un pezzo di filtro degli aspirapolvere (è lo stesso materiale di buona parte di quelle non in commercio).
Ora che -forse e dopo due mesi- lo Stato ha trovato una discreta quantità di mascherine (ma ne servirebbero 120 milioni), da qualche giorno le stesse sono sparite.

Cioé, alla fine le mascherine sono state: 1) trovate; 2) spedite; 3) sparite.
Un Paese normale può andare avanti così? Qui altre informazioni sulle maschere invisibili…

Il mare è triste, senza gente né bambini