Published On: Lun, Gen 13th, 2020

Treni in Liguria: disagi fino a marzo sulla Sestri-La Spezia, per lavori a Levanto

LAVORI SULLA LINEA FERROVIARIA LEVANTO-LA SPEZIA, ASSESSORE BERRINO: “COSTRUITO L’ORARIO MIGLIORE CON UN NUMERO COSI’ ALTO DI TRENI MANCANTI, CHIESTA A TRENITALIA L’ACCESSIBILITA’ ANCHE AD INTERCITY E FRECCIA BIANCA PER GLI ABBONATI REGIONALI”

GENOVA. “E’ indubbio che i lavori infrastrutturali – programmati da tempo ma necessari e che dureranno fino a marzo – della gallera Biassa stiano creando qualche disagio nella tratta Genova-Sestri Levante-La Spezia ma, in coordinamento con Trenitalia e Rfi, abbiamo costruito l’orario migliore possibile con un così alto numero di treni mancanti. Ove diversamente possibile i pullman sostitutivi sono l’unica soluzione. Ieri, a causa di un guasto tecnico ai binari non prevedibile i passeggeri hanno dovuto prendere i bus: speriamo che queste problematiche non si ripetano”, così l’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino.
“Come Regione, tempestivamente appena saputo della necessità dei lavori nella galleria Biassa, abbiamo chiesto a Trenitalia di valutare l’opportunità ai viaggiatori con abbonamento regionale Liguria mensile ed annuale sulla tratta Sestri Levante-La Spezia, anche se non in possesso della Carta Tutto Treno, di poter viaggiare ed avere libero accesso a bordo dei servizi Intercity e Freccia Bianca del territorio delle Cinque Terre. Per ora la nostra richiesta è stata accolta per il solo Intercity 673 in quanto in quell’orario è venuto a mancare il regionale: mi auguro che l’azienda ci dia una risposta positiva anche per quel che riguarda gli altri treni”, conclude Berrino.

Treno TAV merci Cina-Russia-Germania